Programma 2011/12

PROGRAMMA 2021

CON IL PATROCINIO DELLA FEDERAZIONE MEDITERRANEA YOGA

 

CHRISTIAN BERTHON -  19 DICEMBRE 2020

YOGA DEL SUONO - PRIMA PARTE

MEDITAZIONE ATTRAVERSO I MANTRA

 

La giornata affronterà il vasto campo dei mantra, il cui uso è onnipresente nella tradizione indiana. La loro pratica è

infatti un metodo essenziale di tutte le vie di yoga poiché le loro vibrazioni aiutano a purificare e canalizzare la mente dalla sua agitazione, e ad eliminare le tendenze e condizionamenti inconsci. Dopo una presentazione generale dei mantra, del loro funzionamento e del loro uso, la pratica si concentrerà sulla loro applicazione come tecnica per accedere alla meditazione, pilastro centrale dello Yoga del Suono. La pratica integrerà un lavoro di Āsana e prānāyāma specifici per il decontaminamento del corpo denso e stimolare il risveglio della sensibilità, al fine di renderlo più permeabile alla vibrazione vocale dei mantra. Impregnato di leggerezza, spazio e vibrazioni, il corpo diventa risonanza dei canti, facilitando la nascita dell'esperienza meditativa.

 

ORARIO

MATT. 9.30 -12.30

POM.15.00 -18.00

COSTO 70 EURO

 

GABRIELLA CELLA - 9 GENNAIO 2021

SEMINARIO YOGA RATNA

DAL CONTROLLO ALLA LIBERTA’ DEL RESPIRO

 

ORARIO

10.00 - 14.00

COSTO 70 EURO

 

FRANCESCA PALOMBI - 16 GENNAIO 2021

RESPIRO IN ĀSANA, RESPIRO IN PRĀNĀYĀMA

 

Guidati dal respiro in āsana, entreremo in una relazione armonica con sthiti, la qualità dell’inerzia, del non movimento, l’energia tamasica della terra e in prānāyāma con il kriyā, il movimento della vita cosmica. Il respiro in āsana ci consente di sperimentare le posizioni nella stabilità e nell’immobilità sciogliendo i nodi e le tensioni del corpo dove l’energia non è libera di fluire. Attraverso l’osservazione del flusso del respiro in prānāyāma cambiamo il ritmo del respiro, smussiamo gli angoli, modifichiamo l’attività della mente; nasce l’interesse verso un’aspetto nascosto dello yoga, nasce la capacità di rigenerarci, cambiare la nostra

interiorità e rivedere le cose che facevamo prima in modo diverso.

 

ORARIO

10.00-13.00

COSTO 25 EURO

 

FRANCESCA PALOMBI - 6 FEBBRAIO 2021

RISVEGLIO DEL MONDO SENSORIALE

PER ACCEDERE ALLO STATO DI  PRATYĀHĀRA

 

Mediante il risveglio del mondo sensoriale, un viaggio

interiore attraverso tutti gli stimoli che i cinque sensi offrono quotidianamente, per poi imparare attraverso le segrete pratiche dello yoga un’inversione del processo sensoriale. Quando la coscienza dell’uomo riesce a dirigersi in modo permanente sulla vita interiore in altre parole, si acquista la capacità di trascendere il normale uso dei sensi, invertendo il processo in modo tale che i sensi portino a conoscenza della vita interiore. Questo processo si chiama isolamento.

 

ORARIO

10.00-13.00

COSTO 25 EURO

 

ANTONIO NUZZO - 13 -14 FEBBRAIO 2021

IL CORPO NELL'IMMAGINARIO DI UNO HATHA YOGIN

 

ORARIO 

SABATO MATT. 10.00-13.00 - POM.16.00-19.00

DOMENICA 9.30-13.00

COSTO 120 EURO

 

CHRISTIAN BERTHON - SABATO 27 FEBBRAIO 2021

YOGA DEL SUONO - SECONDA PARTE

MEDITAZIONE ATTRAVERSO I MANTRA

 

La giornata affronterà il vasto campo dei mantra, il cui uso è onnipresente nella tradizione indiana. La loro pratica è

infatti un metodo essenziale di tutte le vie di yoga poiché le loro vibrazioni aiutano a purificare e canalizzare la mente dalla sua agitazione, e ad eliminare le tendenze e condizionamenti inconsci. Dopo una presentazione generale dei mantra, del loro funzionamento e del loro uso, la pratica si concentrerà sulla loro applicazione come tecnica per accedere alla meditazione, pilastro centrale dello Yoga del Suono. La pratica integrerà un lavoro di Āsana e prānāyāma specifici per il decontaminamento del corpo denso e stimolare il risveglio della sensibilità, al fine di renderlo più

permeabile alla vibrazione vocale dei mantra. Impregnato di leggerezza, spazio e vibrazioni, il corpo diventa

risonanza dei canti, facilitando la nascita dell'esperienza meditativa.

 

ORARIO 

MATT. 9.30 -12.30

POM.15.00 -18.00

COSTO 70 EURO

 

ILMIOFESTIVAL, YOGA OLTRE LA FORMA

6 - 7 MARZO 2021

VIAGGIO INTERIORE, VIAGGIO ESTERIORE

 

ORARIO

SABATO 9.00 -19.00

DOMENICA 9.00 -19.00

 

Dal periodo del lockdown siamo tutti reduci da un viaggio interiore che potrebbe avere risvegliato in noi una maggiore ricerca introspettiva.

La mancanza di libertà esteriore potrebbe essere stata un’opportunità di studio e di ricerca, e grazie ad una pratica costante l’occasione per conservare

una stabilità interiore. Nella prossima fase di apertura sarebbe opportuno nonperdere le facoltà acquisite che potrebbero essere soppiantate da un’eccesso

di estroversione e di interesse verso il mondo esterno, ma raccogliere invece i frutti dell’esperienza ed aprire di nuovo le porte alla vita esteriore.

In questa ricerca di equilibrio degli opposti, si esprimono le più antiche prerogative dello yoga.

 

 

OSPITI DEL FESTIVAL


STEFANO BETTERA

GIULIA BORIOLI

IRINA CARLI

MARIO RAFFAELE CONTI

DAVIDE MONGUZZI

ANTONIO MORANDI

ANTONIO NUZZO

FRANCESCA PALOMBI

GIANNI PELLEGRINI

ELIA PERBONI

WILLY VAN LYSEBETH

WANDA VANNI

 

PROGRAMMA 2021

 

PHILIPPE DJOHARIKIAN 20 MARZO 2021

KRYĀ, MUDRA E PRĀNĀYĀMA - Come essere nello yoga nel quì ed ora

ORARIO

MATT. 9.30 -12.30

POM.15.00 -18.00

 

BIOGRAFIE

 

Christian Berthon - Christian nuota nell'universo dello yoga fin dall'infanzia. Suo padre, un seguace appassionato di questa disciplina fin da giovane praticava diligentemente secondo l'insegnamento di André Van Lysebeth. Diplomato alla Scuola Van Lysebeth di Parigi nel 2009, ha approfondito la sua conoscenza

dello Yoga con Willy Van Lysebeth, Eric Baret, il dottor Lionel Coudron, e durante molti viaggi in India.

L'incontro con Patrick Torre nel 2006 lo ha incoraggiato ad approfondire il mondo dei mantra. Si forma come insegnante di yoga del Suono all’ l’Institut

des Arts de la Voix, dove dal 2015 inizia ad insegnare. Influenzato dalla filosofia Vedanta e non duale dello Shivaïsmo tantrico, le sue aree di interesse ruotano attorno al risveglio dell'energia, sviluppo della sensibilità e della sensorialità, prānāyāma, e l’arte dei mantra e del Tantra.

 

Gabriella Cella - Gabriella dai primi anni settanta pratica e insegna yoga. Nel 1979 si è diplomata in India alla Yoga Vedanta Forest Academy Himalayas.

Nel 1991 ha fondato la S.I.Y.R. Scuola di formazione per insegnanti secondo il suo metodo Yoga Ratna basato sulla simbologia e sul femminile.

Nel 1979 ha avuto il riconoscimento di “Yoga Chudamani” dalla Yogasana Kendra di Kaladi Kerala. Ha pubblicato oltre trenta libri tradotti in quattro Lingue.

Vive nel suo Ashram sulle colline piacentine.

 

Philippe Djoharikian - “Dopo la spedizione sull'Himalaya e alcuni sport estremi come sci libero, ho trovato la vera vita in India.

Ho praticato con Sadhu in Himalaya; tre Maestri mi hanno profondamente toccato:  Amma Amritanandamayi Devi ( Bhakti e Karma Yoga ),

Chandra Swami ( Mantra Diksha e meditazione ), Anand Giri Baba ( Tapas e Kryas ). Ho appreso la scienza dell’ Ayurveda con Swami Anand YogBharati.

Insegno yoga da circa 30 anni. Inizialmente seguivo la Sadhana e allo stesso tempo l’Università in Sociologia fino alla laurea, ma gradualmente

lo Yoga mi ha dato la maggior parte delle risposte. Oggi lo yoga è la mia vita, non c’è nessuna separazione tra lo yoga e la mia vita. “

 

Antonio Nuzzo - Allievo diretto sin dal 1970 di André, di cui ha tradotto tre testi di haṭha yoga e di Denise Van Lysebeth. Testimonial nel 1973 della prima Assemblea dell'Unione Europea Yoga; ideatore, fondatore e promotore nel 1974 della F.I.Y. e nel 1977 della prima scuola in Italia di formazione per insegnanti yoga. Entra in sintonia perfetta con l'insegnamento di Swami Satyananda Saraswati di Munger e ne diventa seguace sin dal 1975. Ha avuto il grande privilegio

di incontrare tanti grandi Maestri indiani durante le lunghe permanenze in Europa e in India. Nel 1977 incontra Krishnamurti e nel1986 Vimala Thakar,

grande ricercatrice del profondo, in diversi soggiorni in Europa e in India che lo porta a sperimentare il silenzio e il mistero che lo abita.

Autore del libro “I Doni dello Yoga - per praticare una vita piena”.

 

Francesca Palombi - Insegnante della Federazione Mediterranea Yoga, è curatrice, coordinatrice e Art Director della pagina webIntegral Yoga Tantra.

Graphic designer, consegue nel 2010 l’abilitazione all’insegnamento dello yoga con Antonio Nuzzo, con il quale approfondisce ancora lo studio dello haṭha-yoga, prānāyāma, prānāvidya e yoga nidrā. Attraverso l’associazione Athayoganusasanam diffonde lo yoga della tradizione Swami Sivananda di Rishikesh attraverso

i suoi diretti discepoli con corsi, conferenze e seminari. Ha collaborato con il CSYR con corsi di yoga per bambini ed adolescenti.

Ha partecipato più volte allo Yoga Festival di Milano, Roma e Catania con più workshop e con il progetto “Primi Passi”. Art Director per la FMY.

Partecipa nel 2019 al Convegno Internazionale dell’Unione Europea organizzato dalla FMY in Italia.

Ideatrice e promotrice della Notte Bianca dello Yoga e de ‘IlMioFestival”.

Insegna regolarmente haṭha yoga a Roma. E’ assistente ai corsi di formazione di Antonio Nuzzo. Conduce Seminari di Yoga in Italia e in Grecia.

 

YOGA BREEZE IN MILOS 18-24 SETTEMBRE 2021-MILOS GRECIA

 IL VIAGGIO DELLA COSCIENZA ATTRAVERSO IL MOVIMENTO, LA POSTURA STATICA E IL PRĀNĀYĀMA 

CON FRANCESCA PALOMBI E ANGELICA EQUIZI