Seguici su Twitter
Seguici su Facebook
Invia una mail


IlMioFestival, yoga oltre la forma 

“Dal Movimento all'immobilità”

Un’occasione per sperimentare, riflettere e cercare di comprendere che senso dare alla pratica, all’azione e alla vita.“La Ricerca dell'immobilità”L'immobilità è il frutto maturo di una pace interiore, l'immobilità quindi non deve essere considerata un atto repressivo ma la conseguenza di uno stato interiore. Ricercare il movimento è inconsciamente ricercare un'azione che possa compensare l'agitazione mentale, è quindi comprensibile che il movimento possa accompagnare l'instabilità mentale fino a quando appare all'orizzonte la possibilità di aprire un varco verso la calma e l'immobilità del corpo. Imparare l'arte di adeguare l'azione fisica alle reali e concrete condizioni mentali, per conseguire un processo evolutivo verso il raggiungimento di una vera stabilità interiore.

12-13 Maggio 2018 - Convento Suore Orsoline - via Livorno, 50 -  Roma

Ospiti

Francesco Amoretti Darecchio, Alessandro D'Angelantonio, Luca De Lisio, Philippe Djoharikian, Fabio Farello, Gualtiero Gianni, Martina Mazzariol, Antonio Nuzzo, Francesca Palombi, Riccardo Serventi Longhi, Daniele Troiani, Wanda Vanni, Barbara Woehler.

Iscrizioni

Entrata 15 euro con possibilità di partecipare a tutti i seminari e gli incontri del programma

Seminari con Antonio Nuzzo 25 euro, con Philippe Djoharikian 25 euro, Wanda Vanni 15 euro, Barbara Woehler 15 euro.

E’ necessario portare per la pratica un tappetino e una coperta.

programma

 
athayoganusasanam